INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

La presente pagina fornisce le informazioni sul trattamento dei dati personali degli utenti che accedono al sito www.parcam.it (di seguito, il “Sito”), come previsto dall’articolo 13 del Regolamento (UE) 2016/679 (di seguito, “GDPR”).
Le presenti informazioni non riguardano altri siti, pagine o servizi online raggiungibili tramite link esterni eventualmente presenti sul Sito.

 

TITOLARE DEL TRATTAMENTO

Il titolare del trattamento è Parcam S.r.l., con sede legale in via Meravigli 9/B, 20123 Milano (MI), posta elettronica certificata: parcam@legalmail.it

 

RESPONSABILE DELLA PROTEZIONE DEI DATI

Il responsabile della protezione dei dati può essere contattato tramite posta elettronica, scrivendo a dpo.parcam@mi.camcom.it.

 

FINALITÀ E BASE GIURIDICA DEL TRATTAMENTO

I dati personali conferiti sono trattati per l’esecuzione di un contratto o di misure precontrattuali, in particolare, per:

  • permettere la navigazione sul Sito;
  • ricevere e rispondere alle richieste degli utenti;
  • gestire e mantenere il Sito.

Inoltre, i dati conferiti sono trattati per il perseguimento di un interesse legittimo del titolare del trattamento, in particolare per prevenire o scoprire attività fraudolente o abusi dannosi per il Sito, nonché esercitare i diritti del titolare del trattamento in sede giudiziaria e la gestione del contenzioso: l’interesse del titolare del trattamento corrisponde al generale interesse legittimo, reale ed attuale a non subire danni a seguito di condotte illecite altrui, nonché al diritto di azione costituzionalmente garantito (art. 24 Cost.) e, in quanto tale, è socialmente riconosciuto come prevalente rispetto agli interessi del singolo soggetto interessato.

 

TIPOLOGIE DI DATI TRATTATI

Dati di navigazione

I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento di questo sito web acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet.
In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l’orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’utente.
Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, in quanto i dati vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull’uso del sito e per controllarne il corretto funzionamento, ma per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permetterne di identificare gli utenti.
Si segnala che i dati potrebbero essere utilizzati dalle Autorità competenti per l’accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici.

Dati forniti volontariamente dall’utente

L’invio facoltativo, esplicito e volontario di posta elettronica agli indirizzi indicati su questo Sito comporta la successiva acquisizione dell’indirizzo del mittente e dei suoi dati nominativi, necessario per rispondere alle richieste, nonché degli eventuali altri dati inseriti nella missiva.

 

NATURA DEL CONFERIMENTO

Il conferimento dei dati di navigazione, essendo necessari per consentire la navigazione e far funzionare il Sito, non sono opzionabili.
Il conferimento dei dati attraverso i canali di contatto ha sempre carattere facoltativo. Il titolare del trattamento potrebbe chiedere informazioni a corredo al solo scopo di circostanziare la richiesta e fornire una risposta.

 

MODALITÀ DI TRATTAMENTO

Il trattamento avviene in modalità digitale, tramite operazioni di raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, consultazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, cancellazione e distruzione dei dati.
I dati sono sottoposti a trattamento elettronico ed eventualmente automatizzato. I dati vengono protetti in modo da minimizzare il rischio di distruzione, perdita (compresa la perdita accidentale), accesso/utilizzo non autorizzati o utilizzo incompatibile con la finalità iniziale della raccolta. Ciò viene conseguito con le misure di sicurezza tecniche e organizzative attuate dal titolare del trattamento.

 

DURATA DEL TRATTAMENTO

I dati di navigazione generalmente non persistono per più di sette giorni. Per la durata dei cookie si veda la Cookie Policy.
I dati forniti volontariamente dall’utente tramite posta elettronica saranno trattati per il tempo necessario ad evadere la richiesta e conservati per massimo dieci anni.
Nel caso di particolari obblighi di legge, il trattamento delle informazioni proseguirà in accordo con la legislazione vigente.

 

DESTINATARI DEI DATI

I dati sono trattati da personale autorizzato del titolare del trattamento e da soggetti esterni individuati come responsabili del trattamento o titolari autonomi del trattamento, il cui elenco può essere richiesto al titolare del trattamento.

 

TRASFERIMENTO DEI DATI VERSO PAESI TERZI

I dati di navigazione non sono oggetto di trasferimento verso paesi terzi. I dati contenuti nei messaggi di posta elettronica inviati al titolare del trattamento potrebbero essere oggetto di trasferimento verso paesi terzi. In tal caso il titolare del trattamento valuta l’impatto dei trasferimenti di dati e adotta, se applicabili, le garanzie più appropriate (ad esempio, le decisioni di adeguatezza o le clausole contrattuali tipo).

 

DIRITTI DELL’INTERESSATO

L’interessato ha diritto di chiedere al titolare del trattamento, ai sensi degli articoli 15 e seguenti del GDPR, l’accesso ai dati personali, la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento dei dati personali che lo riguardano o di opporsi al loro trattamento, oltre al diritto alla portabilità dei dati. L’interessato ha, inoltre, il diritto, ai sensi dell’articolo 22 del GDPR, di revocare il consenso in qualsiasi momento senza pregiudicare la liceità del trattamento basata sul consenso prestato prima della revoca.
L’istanza può essere presentata contattando il titolare del trattamento o il responsabile della protezione dei dati tramite i contatti suindicati.

 

DIRITTO DI RECLAMO

L’interessato che ritenesse che il trattamento dei dati a lui riferiti effettuato dal titolare del trattamento avvenga in violazione di quanto previsto dal GDPR ha il diritto di proporre reclamo al Garante per la protezione dei dati personali, con le modalità indicate sul sito www.gpdp.it, o di adire le opportune sedi giudiziarie.

[Ultimo aggiornamento: 18/07/2023]